Roxana Iordache: Studii de lingvisticǎ latinǎ şi lingvisticǎ romanicǎ, Editura BREN, Bucureşti 2002, 144 pp.

Linguistica. 2004;44(1)

 

Journal Homepage

Journal Title: Linguistica

ISSN: 0024-3922 (Print); 2350-420X (Online)

Publisher: Znanstvena založba Filozofske fakultete Univerze v Ljubljani (Ljubljana University Press, Faculty of Arts)

Society/Institution: University of Ljubljana, Faculty of Arts

LCC Subject Category: Language and Literature: Philology. Linguistics

Country of publisher: Slovenia

Language of fulltext: English, Italian, French, Slovenian, German

Full-text formats available: PDF

 

AUTHORS

Pavao Tekavčić

EDITORIAL INFORMATION

Double blind peer review

Editorial Board

Instructions for authors

Time From Submission to Publication: 12 weeks

 

Abstract | Full Text

L'opera che qui brevemente recensiamo fa parte della fitta serie di studi di sin­ tassi, precipuamente latina e in minore misura romanza, di cui una parte abbia­ mo gia avuto ilpiacere di recensire in questa rivista (vol. XLIIl/2002/, 176-178). Il dominio sintattico particolarmente studiato dalla prof. Iordache è la proposi­ zione, coordinata e subordinata; quanto all'epoca, il suo corpus si estende dal la­ tino preclassico (Plauto), attraverso il periodo culminante (Cicerone), fino alla lingua postclassica (Tertulliano, S. Agostino) e tardiva (persino Isidoro di Siviglia). Lo studio, minuzioso ed esauriente, analizza la struttura della proposizione, le sfumature semantiche e le particolarità lessicali; insomma, tutto quello che im­ porta negli studi di sintassi latina.