Intervista a Giuseppe Carlo Marino Le mafie globali e l’internazionale antimafia

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea. 2011;3(2):1-15

 

Journal Homepage

Journal Title: Diacronie. Studi di Storia Contemporanea

ISSN: 2038-0925 (Online)

Publisher: Diacronie

Society/Institution: Associazione culturale Diacronie

LCC Subject Category: History (General) and history of Europe: History (General): Modern history, 1453-

Country of publisher: Italy

Language of fulltext: Spanish, French, English, Italian

Full-text formats available: PDF

 

AUTHORS


Ha conseguito la Laurea Triennale in «Storia del mondo contemporaneo» presso l’Università di Bologna sostenendo una tesi in Storia e istituzioni della Chiesa ortodossa dal titolo Tra Costantinopoli e Atene: Il passaggio delle diocesi dell’Epiro all’amministrazione della Chiesa di Grecia e la ‘Praxis’ del 1928; presso lo stesso ateneo, nel 2008, ha discusso la tesi specialistica in Storia della Chiesa dal titolo Epiro crocifisso o liberato? La Chiesa ortodossa in Epiro e in Albania meridionale nel XX secolo (1912-1967). Attualmente collabora con le case editrici Il Mulino e Zanichelli. (Jacopo BASSI )

Fausto Pietrancosta ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Storia presso l’Università di Bologna con una tesi inerente le relazioni tra istituzioni politiche e intervento pubblico in economia nella prospettiva del coordinamento tra amministrazioni centrali ed ente regionale siciliano. Già dottore magistrale in Storia d’Europa, presso la stessa Università con una tesi in Storia dello Stato italiano sul coordinamento costituzionale e l’avvio dell’autonomia regionale siciliana, ha svolto attività di ricerca presso l’Archivio Storico e la biblioteca dell’Istituto Luigi Sturzo di Roma, presso l’Assemblea regionale siciliana, proseguendo poi l’attività di ricerca presso gli archivi degli enti pubblici economici in Sicilia e presso la biblioteca SVIMEZ di Roma. I suoi interessi sono rivolti allo studio dell’evoluzione storica delle autonomie regionali nell’Italia del secondo dopoguerra e delle politiche di intervento a favore dello sviluppo industriale nel Mezzogiorno. (Fausto PIETRANCOSTA)

EDITORIAL INFORMATION

Double blind peer review

Editorial Board

Instructions for authors

Time From Submission to Publication: 28 weeks

 

Abstract | Full Text

Lo storico Giuseppe Carlo Marino nell’intervista affronta alcune delle tematiche più importanti inerenti le dinamiche e l’evoluzione dei fenomeni mafiosi a livello globale. Partendo dall’analisi storica delle strutture di potere, di organizzazione e diffusione del fenomeno mafioso in Sicilia conduce, rispondendo ai quesiti posti, ad una articolata e puntuale rappresentazione del fenomeno oramai globale delle mafie, illustrandone i capisaldi e le diramazioni e presentando le possibili strategie di lotta ad un processo di internazionalizzazione delle logiche criminali che non conosce più i tradizionali confini degli stati e delle economie nazionali.